Regolazione del defibrillatore

Ogni anno in Svizzera, più di 8.000 persone muoiono fuori dagli ospedali a causa di una morte cardiaca improvvisa. Questo si verifica spesso come risultato di una fibrillazione ventricolare. Un defibrillatore è l'unico mezzo efficace per salvare la vita della persona colpita.

Nelle aziende e negli edifici pubblici, un defibrillatore è un potenziale salvavita.

L'introduzione di defibrillatori negli edifici pubblici non è obbligatoria, ma possono salvare la vita non solo dei vostri dipendenti, ma anche dei visitatori e di altre persone che cercano aiuto in caso di emergenza. È importante che i defibrillatori nelle strutture pubbliche siano facilmente accessibili. Il dispositivo dovrebbe essere situato in una zona molto frequentata, in modo che possa essere trovato rapidamente.



Obbligo di defibrillatore nella scuola o nell'asilo

Quando si usano i defibrillatori sui bambini, non c'è troppa differenza rispetto a un adulto. Un defibrillatore standard può essere utilizzato anche su bambini e adolescenti senza esitazione. Non c'è alcun obbligo di fornire defibrillatori nelle scuole o negli asili. Ma in generale è di nuovo vero: i defibrillatori salvano la vita e sono un aiuto utile e talvolta necessario nel contesto del primo soccorso.



Anche senza un obbligo legale, è consigliabile avere dei DAE sul posto.

Le aritmie cardiache che possono portare alla morte cardiaca improvvisa sono di solito imprevedibili e possono verificarsi anche in persone apparentemente sane. Le possibilità di sopravvivenza in un caso del genere diminuiscono rapidamente senza l'uso di un defibrillatore. Alcune persone credono che la legislazione debba cambiare perché non c'è ancora un requisito obbligatorio per i defibrillatori. Tuttavia, anche senza un obbligo legale, è consigliabile avere dei DAE sul posto.