AGB

Termini e condizioni generali di resQshock GmbH, di seguito denominata resQshock (dal 01.01.2014)

1. validità

I seguenti termini e condizioni di vendita e consegna si applicano a tutte le transazioni di resQshock, salvo diverso accordo scritto. Effettuando un ordine, l'acquirente accetta i seguenti termini e condizioni; termini e condizioni di acquisto divergenti dell'acquirente si applicano solo se sono stati espressamente accettati da resQshock per iscritto.

2. responsabilità

I prezzi, i cambiamenti di assortimento e di modello e la vendita anticipata rimangono riservati.

Una cancellazione di ordini fermamente effettuati da parte dell'acquirente richiede il consenso scritto di resQshock. Chiunque concluda così un contratto d'acquisto online via Internet, al telefono o via e-mail non ha un diritto generale di recesso. Il recesso è possibile solo se è stato concordato contrattualmente o se il venditore non adempie ai suoi obblighi contrattuali legali. Nel caso di restituzioni di merce fermamente ordinata, ci riserviamo il diritto di addebitare una spesa.

3. prezzi

I prezzi di vendita sono in franchi svizzeri ex resQshock, senza imballaggio, IVA esclusa. Gli sconti e le spese di spedizione e imballaggio si basano sui principi stabiliti nei listini o nelle fatture.

4. spedizione

Il tipo di spedizione è a discrezione di resQshock. I costi per l'elaborazione e la spedizione possono variare a seconda delle dimensioni, del peso e dello sforzo (minimo 18 CHF). I prezzi sono soggetti a modifiche senza preavviso.

I trasporti di merci ingombranti o i servizi aggiuntivi richiesti dal cliente come spedizioni espresse, assicurazione del trasporto, ecc. saranno fatturati separatamente.

5. pagamento

Se non diversamente concordato, la fattura è pagabile entro 10 giorni dalla data della fattura al netto, senza alcuna detrazione. Se l'acquirente non rispetta il termine di pagamento, cade in mora senza ulteriore sollecito, e resQshock ha il diritto di applicare un interesse di mora del 10%. Il pagamento tramite compensazione è escluso. resQshock si riserva il diritto di cedere i crediti a terzi.

6. riserva di proprietà

La merce consegnata rimane di proprietà di resQshock fino al completo pagamento. L'acquirente autorizza resQshock a iscrivere la riserva di proprietà nel registro ufficiale a spese dell'acquirente e si impegna a rispettare tutte le formalità a tale riguardo.

7 Consegna, trasferimento del rischio

I tempi di consegna indicati da resQshock non sono vincolanti.

Le parti concordano che la rivendicazione di richieste di risarcimento danni - per quanto legalmente ammissibile - è esclusa in ogni caso. Le date saranno opportunamente posticipate da resQshock in caso di ostacoli, quali eventi naturali, interruzioni del traffico, incidenti e malattie, interruzioni operative, eventuali consegne in ritardo o difettose nonché misure ufficiali, che esulano dalla volontà di resQshock. Allo stesso modo, resQshock ha il diritto di posticipare ragionevolmente le scadenze in caso di integrazioni o modifiche degli ordini.

resQshock è libera di scegliere la modalità di spedizione, trasporto e imballaggio più appropriata a spese del cliente. Sono ammesse consegne parziali. Se il luogo di consegna non è accessibile a resQshock alla data di consegna, il cliente dovrà stabilire per tempo il nuovo luogo di consegna e rimborsare a resQshock i costi aggiuntivi che ne derivano.

Il beneficio e il rischio (perdita e danno) passano all'acquirente al momento della partenza da resQshock o dal rispettivo fornitore (=FCA, vettore libero, secondo ICC Incoterms 2010). Tutte le assicurazioni sono a carico dell'acquirente e saranno stipulate da resQshock solo su richiesta speciale e a spese dell'acquirente.

8. ispezione e accettazione della merce

L'acquirente deve controllare immediatamente dopo il ricevimento della merce se la qualità e la quantità corrispondono agli accordi contrattuali. Eventuali difetti o consegne errate devono essere segnalati immediatamente per iscritto, al più tardi entro 24 ore dal ricevimento della merce.

In caso di notifica tardiva, le consegne sono considerate approvate e qualsiasi garanzia decade.

9. merci con date di scadenza

Diversi prodotti medici della gamma resQshock hanno una data di scadenza (soprattutto i prodotti confezionati sterili). resQshock si sforza di inviare al cliente merci con la durata di conservazione più lunga possibile. Anche nell'interesse del cliente (tempi di consegna più brevi, possibilità di acquistare piccole quantità ecc.) resQshock mantiene uno stock adeguato di questi prodotti. È quindi possibile che la merce sia scaduta fino al 20% della durata dichiarata al momento della spedizione. Se questo valore viene superato, resQshock può spedire la merce con uno sconto corrispondente.

10 Garanzia, responsabilità per i difetti

resQshock è responsabile nei confronti dell'acquirente secondo la legge della garanzia. I reclami per responsabilità del prodotto devono essere fatti valere contro il produttore secondo la legge sulla responsabilità del prodotto. Pertanto, resQshock non si assume alcuna garanzia o responsabilità per quanto riguarda i prodotti del rispettivo produttore e cede tutti i diritti contro il produttore al cliente al suo posto. Tutti i reclami a questo proposito devono essere fatti valere direttamente contro il produttore.

Il periodo di garanzia è di 12 mesi, se non diversamente concordato per iscritto. Inizia con la partenza delle consegne di resQshock. La garanzia scade prematuramente se la merce viene maneggiata impropriamente o danneggiata dall'acquirente o da terzi. In caso di evidenti difetti del prodotto, che sono stati segnalati secondo la clausola 8, l'acquirente riceve contro la restituzione della merce difettosa merce uguale, priva di difetti o ha - in caso di dispositivi - il diritto alla riparazione o alla sostituzione gratuita della parte difettosa.

In caso di consegna di dispositivi con un certificato di garanzia, si applicano le disposizioni speciali del certificato di garanzia.

Ogni ulteriore garanzia e responsabilità di resQshock, indipendentemente dalla base giuridica, è esclusa. In particolare, non ci sono richieste di risarcimento da parte dell'acquirente per danni che non si sono verificati all'oggetto di consegna stesso e/o che superano il valore della merce reclamata.

11. restituzione/scambio di merci

I reclami devono essere presentati per iscritto entro 24 ore.

Il fornitore non è tenuto a ritirare la merce ordinata e consegnata priva di difetti. In particolare, non vi è alcun obbligo di ritiro di accessori e parti di ricambio.

Tuttavia, il fornitore è libero di ritirare la merce contro nota di credito previo accordo scritto con l'acquirente, a condizione che al momento della restituzione la merce sia ancora inclusa nel programma di consegna e sia nuova di zecca. Il fornitore non è tenuto a restituire all'acquirente o a emettere una nota di credito per le restituzioni effettuate dall'acquirente senza il preventivo consenso scritto del fornitore.

Le note di credito non saranno pagate se non diversamente concordato per iscritto, ma saranno compensate solo con altri crediti del fornitore nei confronti dell'acquirente. Da una nota di credito verranno detratti: la tassa di ispezione e gli eventuali costi di riparazione.

La spedizione di ritorno deve essere rispedita con la bolla di consegna al luogo indicato dal fornitore a spese e a rischio dell'acquirente.

Nessuna restituzione della merce sarà effettuata per merci o imballaggi danneggiati, così come per merci usate, sporche e/o contaminate. Gli acquisti speciali come elettrodi e batterie sono esclusi dallo scambio e dalla restituzione.

In caso contrario, una restituzione di merce senza difetti è possibile solo in casi eccezionali e sulla base di un accordo individuale.

12 Legge applicabile, luogo di giurisdizione

Questo rapporto giuridico è soggetto al diritto sostanziale svizzero. Il luogo di esecuzione e la giurisdizione è Schwyz.